Ciao Visitatore,

se leggi questo messaggio è perché non sei ancora registrato. Iscriviti gratis adesso, ci vorranno pochi secondi per farlo e potrai sfruttare a pieno i vantaggi di questo sito. Grazie, a presto!

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Emergenza coronavirus in Italia

    Ciao a tutti,penso che sia nota ormai la grande emergenza che si sta affrontando in questi giorni in Italia,bambini e ragazzi sono a casa ormai da 3 settimane almeno qui in Piemonte e le chiusure e restrizioni si aggiungono quotidianamente,dopo aver tentennato un po' qualche settimana fa ora è chiaro a tutti che questo virus è pericoloso e può mandare al collasso il sistema sanitario nazionale e bloccare totalmente una nazione oltre ad essere altamente contagioso,io stesso sono a casa dal lavoro già dall'inizio di questa settimana e penso che la nostra vita sia cambiata un po' per tutti perché l'emergenza è ormai nazionale e sta diventando europea,francamente io ho 50 anni e una cosa del genere ancora non l'avevo vista nella mia nazione,da ieri sera l'organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato che il coronavirus è pandemia globale a tutti gli effetti,se volete e vi va' dite la vostra opinione e magari esperienza nella vostra zona,auguro a tutti un grande in bocca al lupo e un'augurio che questa situazione venga superata al meglio e che finisca il prima possibile e tutti possano tornare alla loro vita di sempre.

  • #2
    anche io a 69 anni non pensavo mai di vedere una cosa del genere non sono preoccupato per me me per i figli e nipoti però faccio una considerazione:dicono che si trasmette da uomo a uomo che si deve stare a un metro di distanza ok allora perchè non si può fare una camminata in solitaria oppure cè qualcosa che non lo vogliono dire.detto questo secondo me cè ancora troppa gente in giro stamattina vedevo il tg la tangenziale di milano bloccata dal traffico come il grande raccordo anulare di roma quà a imola lavori stradali tagliano siepi l'erba i ristoranti portano a casa il cibo parrucchieri barbieri ecc.allora cosa si aspetta a chiudere veramente tutto o conta solo i soldi!!

    Commenta


    • #3
      Anche dalle mie parti c'è pochissima gente in giro e negozi quasi tutti chiusi. Sono certo che con queste misure la pandemia sarà controllata. Se le adottassero in tutto il mondo, ho sentito un esperto virologo cinese che prevede la fine della pandemia per giugno. La buona notizia è che il tasso di ricaduta è molto basso, sembrerebbe quindi che chi l'ha preso e si salva, molto difficilmente potrà essere infettato nuovamente.
      Non c'è dubbio comunque che l'unica coda da fare adesso è stare a casa e se proprio è indispensabile uscire, mantenere le distanze di sicurezza ed indossare sempre mascherina protettiva e guanti.

      Ne usciremo più forti di prima!

      Commenta


      • #4
        concordo su quanto detto da blade, c'è poco da aggiungere se non che le misure prese o da prendere devono essere il più chiare possibile e non "interpretabili" (come alla domanda passeggiata si o no? la/le risposte sono state un inno all'ambiguità) dite chiaramente STATE A CASA e uscite solo per REALI necessità, questa è una PANDEMIA e gli ospedali sono vicini al collasso!!
        buona fortuna, insieme ce la faremo
        la vita è una strada lunga...meglio farla in macchina

        Commenta


        • #5
          Ulteriore stretta del governo sulle restrizioni per il coronavirus,ormai in Italia abbiamo superato le vittime per il virus della Cina da qualche giorno e la situazione si è fatta drammatica a livello nazionale.

          http://www.quotidianocanavese.it/cro...KHg_gTIDheAOhE

          Commenta

          Sto operando...
          X