Ciao Visitatore,

se leggi questo messaggio è perché non sei ancora registrato. Iscriviti gratis adesso per sfruttare a pieno i vantaggi di questo sito, grazie.

Il sito fa uso di cookie, proseguendo nella navigazione ne accetti l'utilizzo.

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ma è giusto chiamarla ancora FIAT?

    Fabbrica Italiana Automobili Torino? Ma di italiano e torinese cosa ne è rimasto?
    https://it.m.wikipedia.org/wiki/Siti...i_di_FCA_Italy
    Panda, 500X e 500e in Italia, tutto il resto all'estero (Alfa a Cassino): una volta compravi Fiat, Alfa e Lancia ed eri certo che davi lavoro al tuo paese adesso? Francesi, tedeschi e inglesi sono più patriottici e tendono a mantenere il lavoro in casa propria, mica stupidi.
    Ultima modifica di Sandro77; 26-06-2020, 16:38.

  • #2
    hai ragione na non sei informato bene panda e 500x le costruiscono in italia come tutte le alfa e i furgoni ducato che li costruiscono anche con il marchio peugeot e citroen, poi anche i francesi e tedeschi hanno stabilimenti in tutto il mondo

    Commenta


    • #3
      Infatti... Le auto tedesche non sono costruite tutte in Germania.... È normale

      Commenta


      • #4
        Si questo è un brutto effetto della globalizzazione, il lavoro è importante avercelo e non darlo fuori, questo è successo grazie e soprattutto alla nostra politica che tassa in modo esagerato e fa scappare le aziende all'estero.
        Parlo solo di Fiat se no mi dilungo troppo:
        In Italia: 500e, Panda, 500x e Ducato
        All'estero: 500L, 500 Abarth, 500, Tipo, Strada, Fiorino, Qubo, Doblo
        Dico solo che era meglio tenerlo per noi, ma parlo da italiano non da imprenditore ovviamente.
        Spero in un futuro, più lavoro=ricchezza=benessere

        Commenta


        • Giaomi
          Giaomi commentata
          Modifica di un commento
          Eh sì... Anche a me piacerebbe... Anche se con le tasse e l'iva che c'è in Italia sarebbe tutto più caro...

      • #5
        Hai ragione, ma come raccontava qualche anno fa Marchionne purtroppo per fare una vettura in Italia e poter stare sul mercato hai bisogno di avere margini e volumi che con le 500, Panda e Punto non riesci a fare, quindi meglio concentrarsi su un prodotto più premium (Alfa, Maserati, Jeep) in Italia e demandare all'estero tutto ciò che ha margini più bassi.

        Poi è anche vero che un vecchio articolo di quattroruote raccontava che le vetture più affidabili del gruppo erano le Panda/500/600 prodotte in Polonia rispetto alle Bravo/Delta prodotte a Cassino.

        Commenta

        Sto operando...
        X