Ciao Visitatore,

se leggi questo messaggio è perché non sei ancora registrato. Iscriviti gratis adesso, ci vorranno pochi secondi per farlo e potrai sfruttare a pieno i vantaggi di questo sito. Grazie, a presto!

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da edalo51 Visualizza il messaggio
    ma chi l'ha detto questo allora tutti i fiorino e i doblo' che viaggiano in citta' a fare manutenzione per artigiani per non parlare di puntoe panda van hanno dei problemi? ricordati se non lo sai che il motore e'sempre quello.
    Lo dicono le migliaia di persone che hanno problemi con i diesel euro 5 e 6 che montano il filtro anti particolato (sia Fiat che altre case costruttrici).
    Hai mai sentito parlare di rigenerazioni del filtro non andate a buon fine che ti costringono ad andare dal meccanico per svuotarlo o la necessità di cambiare l'olio a chilometraggi molto bassi a causa della sua diluizione con il gasolio durante le rigenerazioni del filtro ?
    Ti sei chiesto a cosa servono le spie sul cruscotto che ti segnalano l'olio degradato o il filtro non correttamente rigenerato ? Hai letto sul libretto cosa si deve fare in caso che queste si dovessero accendere ?
    Se si stanno diffondendo i turbo GPL proprio in alternativa al diesel per chi fa molti chilometri in città ci sarà un motivo, non credi ?

    Commenta


    • #17
      si vede che to sono stato fortunato con le mie ultime tre auto diesel ho avuto svariati problemi ma con il filtro no mio figlio lavora in una conc .fiat e non mi ha parlato di tutti sti problemi .anche gli iniettori del gpl quando l'auto si avvicina agli 80,000 km sono da pulire poi a 120000 sono da cambiare (vedi punto panda bravo).

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da edalo51 Visualizza il messaggio
        si vede che to sono stato fortunato con le mie ultime tre auto diesel ho avuto svariati problemi ma con il filtro no mio figlio lavora in una conc .fiat e non mi ha parlato di tutti sti problemi .anche gli iniettori del gpl quando l'auto si avvicina agli 80,000 km sono da pulire poi a 120000 sono da cambiare (vedi punto panda bravo).
        Se tuo figlio lavora in una concessionaria ti potrà confermare che il diesel è sconsigliato per chi fa molta strada in città con continui spegni e riaccendi del motore che non permettono al filtro di raggiungere e mantenere la temperatura necessaria alla sua rigenerazione. Tieni presente che in città il filtro ha bisogno di "ripulirsi" dal particolato ogni 300-400 km e per farlo la centralina comanda delle post-iniezioni di gasolio durante la fase di scarico in modo che questo gasolio raggiunga il filtro e, se questo ha raggiunto la giusta temperatura, prenda fuoco bruciando il particolato che tappa il filtro. Parte di questo gasolio riesce però a trafilare attraverso le fasce e arriva alla coppa dell'olio diluendo l'olio stesso degradandolo e costringendo l'utente a sostituirlo anche se ha percorso pochi km dall'ultimo cambio. Se poi durante la rigenerazione si spegne il motore, questa deve ricominciare da capo e se dopo vari tentativi non va a buon fine ti si accende la spia e sei costretto ad andare in officina per fare una rigenerazione forzata.
        Se invece si ha la fortuna di fare percorsi misti che consentono di mantenere una certa velocità per un certo periodo di tempo tutti i disastri di cui sopra non avvengono perchè il filtro raggiunge da solo la temeperatura necessaria a bruciare il particolato senza necessità di iniettare gasolio.
        Questo è lo stato dell'arte dei moderni diesel per poter rientrare nelle ultime normative circa le emissioni che stanno purtroppo decretando la fine di questi motori almeno nelle grandi città.

        Commenta


        • #19
          Confermo quanto scritto da MarcoT ed aggiungo che gli ultimi sistemi di filtri antiparticolato , a causa dell'ultima normativa euro 6c , sono ancora più rognosi rispetto a quelli precedenti poichè è più frequente che l'olio motore si denaturi ed inoltre i filtri si intasano più facilmente se non avviene la rigenerazione. Questo implica una rigenerazione forzata in un officina con computer diagnosi oltre che il cambio d'olio. Chiaramente se si riesce a fare una buona percorrenza extraurbana 1 volta a settimana , il problema non si pone. Giusto per informazione, con la prossima normativa euro 7, la vita per i motori diesel sarà ancora più difficile a causa dell'ulteriore abbassamento delle emissioni e come ciliegina sulla torta , i filtri anti particolato verranno installati anche sulle auto a benzina dal 2018 su tutte e da giugno 2017 su nuovi modelli . Questo fa capire che il futuro delle auto non sarà più diesel e tra dieci anni nemmeno benzina ma carburanti alternativi prima di passare totalmente all'elettrico.

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da Tipomax Visualizza il messaggio
            Questo fa capire che il futuro delle auto non sarà più diesel e tra dieci anni nemmeno benzina ma carburanti alternativi prima di passare totalmente all'elettrico.
            Sui carburanti alternativi e sul totalmente elettrico non credo che l'orizzonte sia fra soli dieci anni.
            Se per carburanti alternativi intendi il gas (GPL o metano) ci posso credere ma sui discorsi di auto a idrogeno e similari siamo ancori agli albori della tecnologia e i problemi di produzione e stoccaggio di questi carburanti non sono semplici da risolvere.
            Sul totalmente elettrico c'è il discorso della autonomia e della ricarica delle batterie che, per chi non ha un garage privato, è al momento un problema insormontabile.
            Vedo molto più attuabile, nel breve e medio termine, il discorso della auto ibride che già esistono. In città vai con la batteria e in autostrada con il motore termico che ricarica anche la batteria.
            La normativa Euro 7 ancora non è uscita proprio per i problemi che comporta la sua attuazione. A me sinceramente fanno ridere questi pseudo ecologisti che vogliono mettere al bando i motori termici domani mattina. Nessuno di loro si chiede quanto inquina la produzione e lo smaltimento di una batteria al litio o la produzione di un litro di idrogeno ?

            Commenta


            • #21
              Originariamente inviato da marcoT Visualizza il messaggio
              Se per carburanti alternativi intendi il gas (GPL o metano) ci posso credere ma sui discorsi di auto a idrogeno e similari siamo ancori agli albori della tecnologia e i problemi di produzione e stoccaggio di questi carburanti non sono semplici da risolvere.
              ?
              intendevo proprio GPL/Metano per carburanti alternativi

              Originariamente inviato da marcoT Visualizza il messaggio
              Sul totalmente elettrico c'è il discorso della autonomia e della ricarica delle batterie che, per chi non ha un garage privato, è al momento un problema insormontabile.
              ?
              Ci vorranno almeno 30 anni per totalemte elettrico.

              Il mio concetto sisntetico era per far comprendere in che direzione si stanno muovendo le case automobilistiche ed il Diesel sarà il primo a sparire in breve tempo

              Commenta


              • #22
                Buon giorno, un saluto a tutto il gruppo.
                Fiat Tipo 1.3 Multijet2 ritirata marzo 2019.
                Fatto tagliando per i 20.000 km più o meno a gennaio 2020.
                Ieri a 24.000 km ho avuto una segnalazione anomala sul display "far cambiare olio motore".
                Premetto che c'è stata solo in una occasione e non si è più riproposta fino ad adesso. A voi è capitato?
                Grazie

                Commenta


                • #23
                  la fiat non prevede il cambio olio al tagliando dei 20.000 nella m.jet 1,3 bensi' a 30.000 sei sicuro che te l'anno cambiato l'olio al tagliando dei 20.000? io ho la tua stessa motorizzazione nella mia 4 p. 2017 faccio i tagliandi ogni 18 mila km mai successo e faccio cambiare anche l'olio sono sodisfattissimo.
                  Ultima modifica di edalo51; 14-05-2020, 19:16.

                  Commenta


                  • GianlucaMal
                    GianlucaMal commentata
                    Modifica di un commento
                    grazie mille per la risposta. Si l olio l ho cambiato (non alla fiat) ma mi ha detto che stranamente non ha dovuto spegnere nessuna spia...questo avvalora ciò che dici tu....quindi a 30000 spegnerò l'eventuale spia. Grazie
                Sto operando...
                X